Assistenza agli eredi a seguito di decesso per ritardata esecuzione intervento urgente. € 331.920 agli eredi

Assistenza agli eredi a seguito di decesso avvenuto per ritardata esecuzione di intervento urgente. Riconosciuti € 331.920, oltre interessi a titolo di perdita di chanches di sopravvivenza

Descrizione incarico:

Il Signor P.G. a seguito di un duplice episodio sincopale è stato trasportato in ospedale. Le condizioni generali del paziente vengono definite subito gravi con addome disteso e globoso. Il giorno successivo viene diagnosticata una sindrome occlusiva intestinale e, quindi, il paziente viene ricoverato presso il reparto di chirurgia generale in gravi condizioni. Nonostante la correttezza della diagnosi e la stringente necessità di procedere con intervento chirurgico per disostruzione, l’operazione viene eseguita solo dopo dodici giorni quando oramai il quadro clinico del paziente è definitivamente compromesso. Il decesso di P.G. avviene il giorno successivo. I congiunti di P.G. difesi dal nostro studio legale all’esito di una causa hanno ottenuto un risarcimento di €. 331.920,00 oltre interessi, quale perdita di chanches di sopravvivenza.

Avvocati esperti in Responsabilità Medica

Salary Partner

Responsabilità Medica
Diritto Civile


Partner

Diritto del Lavoro
Diritto Bancario
Diritto Civile
Responsabilità Medica

Salary Partner

Diritto del Lavoro
Responsabilità Medica


News di Responsabilità Medica

Interventi di Responsabilità Medica

Serve assistenza?

Chiamaci al 800 911 781 per avere informazioni, oppure compila il form.
Riceverai un preventivo trasparente e dettagliato che potrai pagare per fasi.

COMPILA IL FORM per ricevere informazioni, valuteremo insieme il tuo caso 

CONTATTACI SENZA IMPEGNO
COMPILA IL FORM

Oppure chiamaci al 800 911 781