Assistenza in favore di una Banca nel contenzioso avviato dal mutuatario per violazione del limite di finanziabilità fissato dall’art. 38 T.U.B

Assistenza in favore di una Banca, cedente un credito NPL rinvenente da un mutuo fondiario, nel contenzioso avviato dal mutuatario per violazione del limite di finanziabilità fissato dall’art. 38 T.U.B

Descrizione dell’incarico: 

L’attore sosteneva che l’operazione non avrebbe avuto natura fondiaria e che sarebbe stato violato il limite fissato dall’art. 38 T.U.B., a tenore del quale il valore dell’immobile ipotecato deve essere almeno dell’80% rispetto all’importo mutuato.

Il Tribunale, all’esito della CTU espletata in corso di causa, accertava che il limite di finanziabilità non era stato superato da parte dell’istituto mutuante e, per l’effetto, rigettava ogni richiesta attorea con condanna alle spese, confermando dunque la validità del credito in favore della cessionaria.

 

Lo Studio Legale Lombardo, vince per il secondo anno consecutivo,
il premio come Boutique di Eccellenza in Diritto Bancario 2020

CASI TRATTATI CON SUCCESSO

NEWS

Leggi tutti i contenuti creati dai nostri professionisti 

L’esdebitazione in ambito fallimentare consiste nella dichiarazione di inesigibilità dei crediti che non sono stati soddisfatti integralmente nell’ambito della procedura concorsuale, consentendo in tal modo, al

Accordi di ristrutturazione dei debiti Nell’ambito del diritto bancario e gli accordi di ristrutturazione assumono un rilievo centrale nella promozione del rilancio dell’attività d’impresa. Tali

Esdebitazione e progetti di ripianamento L’esdebitazione in ambito fallimentare consiste nella dichiarazione di inesigibilità dei crediti che non sono stati soddisfatti integralmente nell’ambito della procedura

Nell’ambito del diritto bancario, uno degli argomenti più discusso e di maggior rilievo per il consumatore riguarda l’uso dell’istituto della fideiussione omnibus e suoi i potenziali profili

PUBBLICAZIONI

Articoli, Sentenze,
Rassegna Stampa e Video