Assistenza in favore di una Banca nel contenzioso avviato dal mutuatario per violazione del limite di finanziabilità fissato dall’art. 38 T.U.B

Assistenza in favore di una Banca, cedente un credito NPL rinvenente da un mutuo fondiario, nel contenzioso avviato dal mutuatario per violazione del limite di finanziabilità fissato dall’art. 38 T.U.B

Descrizione dell’incarico: 

L’attore sosteneva che l’operazione non avrebbe avuto natura fondiaria e che sarebbe stato violato il limite fissato dall’art. 38 T.U.B., a tenore del quale il valore dell’immobile ipotecato deve essere almeno dell’80% rispetto all’importo mutuato.

Il Tribunale, all’esito della CTU espletata in corso di causa, accertava che il limite di finanziabilità non era stato superato da parte dell’istituto mutuante e, per l’effetto, rigettava ogni richiesta attorea con condanna alle spese, confermando dunque la validità del credito in favore della cessionaria.

 

Avvocati esperti in Diritto Bancario

Founder e Managing Partner

Diritto Bancario
Diritto del Lavoro
Diritto Civile

Salary Partner

Diritto Bancario
Diritto del Lavoro


Partner

Diritto del Lavoro
Diritto Bancario
Diritto Civile
Responsabilità Medica

Salary Partner

Diritto Civile
Diritto Bancario


Of Consel

Diritto Bancario
Diritto Civile


Salary Partner

Diritto Civile
Diritto Bancario


News di Diritto Bancario

Interventi di Diritto Bancario

Serve assistenza?

Chiamaci al 800 911 781 per avere informazioni, oppure compila il form.
Riceverai un preventivo trasparente e dettagliato che potrai pagare per fasi.

COMPILA IL FORM per ricevere informazioni, valuteremo insieme il tuo caso 

CONTATTACI SENZA IMPEGNO
COMPILA IL FORM

Oppure chiamaci al 800 911 781