Case History
Diritto Bancario

Assistenza in un giudizio avviato innanzi il Tribunale di Rieti per i danni derivanti dalla iscrizione nella Centrale di Allarme Interbancaria (CAI)

 

Oggetto dell’incarico: Assistenza in un giudizio avviato innanzi il Tribunale di Rieti per i danni derivanti dalla iscrizione nella Centrale di Allarme Interbancaria (CAI)

Descrizione dell’incarico

Lo Studio Legale Lombardo ha assistito con successo una Banca che aveva segnalato un proprio correntista presso la Centrale Allarmi Interbancari per non aver fornito prova, nel termine di 60 giorni dalla scadenza di presentazione del titolo, dell’avvenuto pagamento dell’importo facciale, degli interessi, della penale e delle spese. Il Tribunale ha escluso, invero, qualsiasi responsabilità contrattuale ed extracontrattuale dell’Istituto di Credito deducendo che aveva agito nel rispetto della normativa dettata dalla Legge 386 del 1990, che legittima l’iscrizione del nominativo nei registri C.A.I. ogni qual volta il debitore dia prova dell’avvenuto pagamento degli oneri dovuti a seguito del mancato pagamento di un assegno con modalità diverse da quelle indicate dalla legge  (quietanza a firma autenticata del portatore ovvero mediante attestazione dell’istituto di credito presso il quale è stato effettuato il deposito vincolato dell’importo dovuto), non potendosi ritenere  equipollenti altre forme non altrettanto solenni.

Case History

Alcuni casi reali che la nostra struttura ha risolto con successo.

Studio Legale Lombardo